Cerca
  • Eleonora Montanari

Belt bag o "banale" marsupio?


La moda è un riflesso della società e oggi si parla sempre più spesso di empowerment femminile e di donne forti. E allora può un "banale" marsupio diventare un simbolo di emancipazione?

Possiamo paragonare questo prepotente ritorno sulle passerelle e sulle strade della belt beg — consentitemi l'anglicismo, che in questo caso risulta un po' più raffinato — all'avvento delle tasche negli abiti femminili?

Ogni borsa racconta una storia e una belt bag, pratica e funzionale — e molto gender fluid —, è forse l'accessorio perfetto per chi non si ferma un attimo e sente il bisogno di avere costantemente le mani libere.

E se, come me, fate fatica ad accettare questo ritorno in stile anni Ottanta, provate a guardarlo con un'ottica diversa: la moda può essere reinterpretata e certi déjà-vu possono essere declinati in maniera intelligente ed elegante.

Per farla breve, non è necessario indossare i panni dei turisti tedeschi che negli anni Settanta abbinavano al marsupio un bel paio di sandali e gli immancabili calzini bianchi. E non è nemmeno necessario portarlo in vita.

Un "banale" marsupio può trasformarsi in una sofisticata belt bag. Tutto sta nel come decidete di indossarlo.

Foto: Harper & Harley | Parisa Wangx Zanita Addicted Belt Bag

Foto: Zara

Foto: NET-A-PORTER | Off-White

Foto: NET-A-PORTER | Balenciaga

#marsupio #beltbag #Zara #Balenciaga #OffWhite #HarperHarley

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Flora

© 2023 por Secretos de Armario. Creado con Wix.com

  • b-facebook
  • Twitter Round
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now