Cerca
  • Eleonora Montanari

Bye, bye skinny


Siamo giunti a una svolta. Dopo anni di tirannico dominio gli skinny iniziano a diventare un “secondo piatto”.

Alexandra Stedman, fashion editor e blogger di The Frugality, afferma che il nuovo must in fatto di jeans sono le linee ampie, rilassate e voluminose.

La segue a ruota la francese Camille Charrière, scrittrice e consulente creativa, che sottolinea come sia stato difficile “sfilarli”, ma che ora le risulterebbe ancora più difficile indossarli di nuovo.

Ma quando è iniziato questo declino?

Il momento cruciale sembra essere stato l’arrivo dei famigerati jeggings, che hanno imbastardito il denim con un eccesso di stretch rendendolo a tratti volgare. Sì, perché la moda vive di corsi e ricorsi. E ci fu un’epoca in cui il denim non era stretch, e indossare un paio di jeans era una dichiarazione di stile.

Ma veniamo al dunque. Quali sono i “nuovi” jeans da indossare per essere “stilose”?

Iniziamo con i Mom Jeans. A vita alta e gamba dritta che termina più stretta sulla caviglia. Personalmente i jeans di mamma non sono tra i miei preferiti – li ho acquistati, li ho portati a casa, li ho provati e li ho restituiti. Enfatizzano i fianchi e abbassano il lato B.

Insomma, non donano un granché, ma se volete rendere omaggio ai mitici anni Novanta, sono il modello perfetto.

Seguono a ruota i Boyfriend Jeans. I miei preferiti. Letteralmente si tratta dei jeans rubati all'armadio del proprio lui. Il punto vita è basso, così come il cavallo, mentre la gamba è larga e dritta. Sono l’antitesi degli skinny e sono perfetti per chi ama giocare con le proporzioni e con gli stili.

I migliori? A mio avviso i Current/Elliott, ma attenzione perché calzino a pennello prendete una taglia in meno rispetto a quella che indossate normalmente.

Il modello più di tendenza, invece, sono i jeans vintage “decostruiti”, nati da un momento di sperimentazione del brand Vêtements, che decide di prendere due paia di Levi's vintage, “smontarli” e ricucirli insieme per creare un capo unico, con tasche che si sdoppiano e orli irregolari: una vera e propria dichiarazione di stile.

Infine, per accogliere la bella stagione, ci sono i jeans alla caviglia, che possono essere svasati sul fondo – Cropped & Flare –, dritti e con l’orlo tagliato a vivo. Sono perfetti di giorno abbinati a sneaker, oxford o sandali bassi o rasoterra, e di sera con décolleté o stivaletti col tacco.

Con un paio di jeans possiamo rivendicare la nostra individualità, esprimere la nostra personalità – unica – anche attraverso imperfezioni e piccoli dettagli, svelando la nostra storia, e allora perché non sperimentare!

#skinnyjeans #boyfriendjeans #momjeans #AlexandraStedman #CAmilleCharrière #jeggings #CurrentElliot #Vêtements #jeans #Cropped #Flare

39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Flora